gioielli del matrimonio
Consigli Raimbow - tendenze, idee, suggerimenti per voi!

Gioielli del matrimonio, non solo fedi!

Stiamo dedicando la nostra settimana su Instagram ai gioielli del matrimonio, perché spesso ci si dimentica che non si vive di sole fedi!
Appurato che le mani delle spose e degli sposi debbono essere nude, per poter poi indossare le fedi, non possiamo certo negare che qualche gioiello in più sia ben gradito.
Collane, bracciali, gemelli per lui, diademi e non solo. Anche cavigliere, un mix di gioielli del matrimonio che impreziosiscono spose e sposi e non dovrebbero essere dimenticati.
Ma quali indossare?

Bracciali e collane

I gioielli del matrimonio non dovrebbero essere troppo vistosi. Poi, chiaramente, dipende dal vostro gusto personale e anche dal tipo di cerimonia che avete scelto. Se vi sposate in un fienile, con musica country di sottofondo, una collana di Swarosky è decisamente fuori tema!
Vanno quindi abbinati con intelligenza. Basta un po’ di buon senso, insomma.
Prendiamo i bracciali. Tra i gioielli del matrimonio più ricercati troviamo loro. Un semplice giro di perle, o un filo di brillanti o qualcosa di più corposo per polsi sottili. Purché indossati con abiti senza maniche o con maniche corte. Perché? Non vorrete che si impigli nell’abito, provocando eventuali strappi, vero?
Quindi sì ai bracciali, ma a certe condizioni. E non osate indossare bigiotteria. La sposa merita oro, in tutte le sue nuances, ma che sia oro.
E le collane? Discorso analogo. Se avete un abito più “castigato” potrebbe star bene un piccolo pendente, ma potrebbe anche non servire nulla. Mentre su un collo nudo, un collier di piccoli brillanti fa sempre la sua bella figura. Per non parlare del giro di perle. I gioielli del matrimonio che amiamo sono proprio questi ultimi. Giri di perle con una chiusura insolita, con brillanti, che emani una scia di luce. Semplice, elegante, mai esagerata.

bracciale sposa
La bellezza della semplicità.

Orecchini

Ebbene, tra i gioielli del matrimonio preferiti dalle spose ci sono gli orecchini. Se avete i buchi ai lobi, tanto meglio. Semplici orecchini con pendente, diamantini e perle potranno illuminare il volto e il collo, quando ben scoperto.
Altrimenti, potete optare per qualcosa di più discreto e appena accennato, rotondo e luminoso se avete i capelli raccolti e non vi occorre attirare l’attenzione su dettagli come il collo o la scollatura del vestito.
Anche in questo caso, scegliete con un po’ di criterio e fatevi consigliare dal gioielliere. Oro bianco e rosa saranno perfetti con abiti bianchi e avorio. Osate un oro bianco per tutti gli altri. Quel che conta è che vi trattiate bene.

orecchini sposa
Orecchini con pendente, un classico per le spose!

Gioiello insolito: le cavigliere

Tra i gioielli del matrimonio che si vedono invece molto poco ci sono le cavigliere. Se vi sposate in pieno inverno, effettivamente, non è il caso di indossarle. Se invece vi sposate d’estate e riuscite a farlo sulla spiaggia, dovrebbero secondo noi essere un must! Togliete le scarpe, camminate a piedi nudi sulla sabbia e indossate le cavigliere!
Ne trovate di varie tipologie e forme. Possono legarsi solo intorno alla caviglia, con qualche pendente luminoso, oppure scendere fino alle dita, e agganciarsi al secondo dito (un po’ come le infradito estive) con un filo in oro bianco, perle, diamanti o brillanti.
Perfetti su abiti corti, ma non solo. Anche per matrimoni dalle tendenze bohemien, soprattutto se organizzati in mezzo alla natura. Quindi non solo sulla spiaggia! Provate a camminare nudi sull’erba, in un matrimonio nel bosco... La cavigliera risplenderà al sole ogni qual volta farete un passo e sarà un incanto!

cavigliere sposa
Semplicemente un incanto!

E per lui?

Tranquilli, maschietti, non vi abbiamo scordato. E poi quando due di voi si sposano è bellissimo aiutarvi a scegliere gemelli diversi, ma simili, che richiamino la propria personalità, ma anche il bisogno e la voglia di stare insieme!
Perché, ovviamente, i gioielli del matrimonio per gli sposi sono i gemelli!
Simbolo di eleganza, raffinatezza e ricchezza, negli secoli passati non mancavano mai ai polsi dei nobili. Sono diventati poi col tempo una tradizione e raramente ci si sposa senza.
Ovviamente, anche in questo caso è giusto trattarsi bene: l’argento va per la maggiore, ma anche il titanio è molto richiesto. Tutto dipende da ciò che volete trasmettere indossandoli. In un matrimonio tradizionale, che però possiede un tocco moderno, gemelli di forma squadrata e acciaio inossidabile faranno una splendida figura.

gemelli sposo
I gemelli per lui, gioielli del matrimonio che non possono mancare!

E poi c’è chi preferisce il nude look. E a noi piace anche così, purché sia sempre frutto di libera espressione e vi faccia sentire a vostro agio!

Se l’articolo vi è piaciuto, fatelo leggere a qualche amica o amico che si sta per sposare, potrebbe sempre rivelarsi utile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *