Fiere di settore

The Love Affair 2019

Da dove iniziare? Questo è un articolo un po’ diverso, rispetto a quelli che potete leggere nel nostro blog.
E’ un omaggio. Un tributo a una delle fiere di settore più interessanti, poliedriche e fantasiose che abbiamo mai visitato.
Quest’anno The Love Affair è stata ospitata dalla Fabbrica Orobia, ex scalo ferroviario milanese.

Incentrata sulla Natura, sulle “origini”, su uno stile minimal ed essenziale, la fiera ha ospitato 88 espositori, un numero decisamente maggiore rispetto alle precedenti cinque edizioni, che ha richiesto un cambio di location.
Over The Rainbow era presente come visitatore, per stringere nuovi sodalizi e lasciarsi travolgere dalle atmosfere speziate, delicate, innovative del contesto.

Siamo stati a visitare lo stand di Tangaroa Viaggi, del quale abbiamo apprezzato il taglio vintage, senza cadere nel banale o nello scontato. Un nuovo modo di proporre viaggi di nozze, che non è più una semplice prenotazione, ma una consulenza totale, un vero e proprio modo di “disegnare” un viaggio.

Golosi come siamo, non potevamo non fare salto da Lucia Mosci, pastry chef di Genova, che ci ha rubato palato e cuore con le sue meringhe salate. Uno sweet table incantevole ci ha trasportato in un’atmosfera sognante, principesca, quasi da favola.

Il nostro cammino è proseguito verso Mami Louise, laboratorio professionale che dal 2013 crea dolci, torte e incanti su misura. “Tutto è tailor made“, ci conferma Fabiana, che ci accoglie con un sorriso e ci dona un cadeaux .
Il tavolo è imbandito, le linee sono giovani, spiccano dolci di ogni fattura, i colori sono soft e perfettamente in linea con lo stile di quest’anno.

Lasciamo Mami Louise e ci fermiamo da Elodies Brides, che presenta una linea di abiti da spose interamente Made In Italy. Rimaniamo senza parole di fronte a queste creazioni. I tessuti sono morbidi, delicati, i pizzi sono avvolgenti, i colori strizzano l’occhio alle richieste del momento, il taglio è bohemien, hippie-chic, femminile, ma mai lezioso. Sarà la nostra prima scelta per le nostre spose raimbow, perché ci siamo letteralmente innamorati di questi abiti!

Colei che, però, ci ha rapiti totalmente, è stata la fotografa Nicole Layman. Il suo lavoro è eclettico, delicato, moderno ma ricco di sentimento e romanticismo. E lei è meravigliosa, con il suo sorriso radioso e la sua gentilezza. I servizi che offre si adattano a ogni esigenza, anche per chi intende sposarsi all’estero: lei è una vera esperta!

Non potevamo poi non passare da un’altra fotografa, italiana come noi, che su Instagram ci aveva già conquistati: Nicoletta Subitoni. Accogliente, disponibile, i suoi lavori sono pura arte.

Restando in tema fotografia, ci siamo seduti nel mitico minibus Volkswagen degli anni ’60 di Vintage Photobus: irresistibile, crea istantanee da conservare in un magnifico album, per ricordarsi di ogni invitato! Il Photobooth a noleggio per eventi e matrimoni è una realtà consolidata, ma Vintage Photobus ha una marcia in più!

Non potevamo certo ignorare i tantissimi espositori esperti nell’arte dell’allestimento floreale. Una menzione speciale va a OggettHI, che ha conquistato il nostro cuore Rainbow (un grazie speciale alla gentilezza e cortesia di Christian!) con uno stand dal sapore vagamente retrò, autunnale e così squisitamente bohemien, adattissimo a cerimonie in location tutte natural, come ci piace tanto.

Ne abbiamo tante da raccontare, ma non possiamo non citare Just Tuscany Soap & More. Che arte! Sapone lavorato a mano, alla vecchia maniera, nel bel mezzo di un bosco toscano, dove profumi e colori invadono polmoni, cervello e cuore e si ritrovano nella “perfetta imperfezione” delle splendide creazioni che Just Tuscany ci propone. Per dei cadeaux unici al mondo.

In tema di gift e pensierini, troviamo anche Grammo Milano! Biscottificio artigianale creativo, creano biscotti, confetti e dolci totalmente personalizzabili, da usare come segnaposto o bomboniere o semplici regali. Li abbiamo provati: così buoni da non sembrare veri!

Per chi ama essenze e candele, abbiamo “annusato” senza un domani le fragranze di Olivia Fragrances, un brand totalmente italiano che strizza l’occhio alla tendenza di questi anni di donare bomboniere utili e legate fortemente all’ambiente. Ci piace così tanto, che presto faremo un ordine tutto per noi!

Design and Craft ci ha stupiti: un laboratorio grafico e creativo, che crea tutta la wedding suite, accessori esclusivi, seguendo le esigenze delle coppie, accompagnandole per tutto il percorso. Partecipazioni, inviti, menù, tableau de mariage, save the date e quant’altro vi venga in mente: coordinato, innovativo, delicato o stravagante.

Loveday, di Monza, ha attratto la nostra attenzione per lo stile ricercato, elegante, ma sobrio: personalizzazione totale delle wedding suite con tocchi di raffinatezza difficilmente riscontrabili altrove.

Per ultimo – ma solamente perché potremmo star qui a scrivere altrimenti per settimane! – segnaliamo con piacere L’Oste Gentiluomo, servizio di catering di Firenze, che ci ha deliziato con zucchero filato, pane e vino! Un’idea strepitosa, da portare assolutamente nei vostri matrimoni, perché siamo tutti un po’ bambini, in fondo!

Desideriamo ringraziare la nostra compagnia di viaggio, Alida Lariana Baltuzzi, che ha avuto la pazienza di ascoltare una wedding chiacchierona come me, lasciandole un magnifico ricordo.

Ci vediamo tra un anno, probabilmente tra gli stand!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *